vai al contenuto principale

Amministrazione trasparente

Con il Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 e s.m.i, tutte le pubbliche amministrazioni devono rendere ancora più trasparente la loro attività.

In questa sezione potete trovare i link a tutte le attività per le quali la Regione del Veneto deve dare tempestiva pubblicazione.

La pagine sono in continuo aggiornamento e vengono implementate man mano che i dati, le informazioni e  i documenti vengono trasferiti dalle varie strutture regionali.

 

In evidenza

Si informa che l’istituto del cd. “Whistleblowing”, ossia la segnalazione di illeciti presentata dal dipendente pubblico, è stato modificato dalla Legge n. 179/2017, che ha introdotto rilevanti elementi di novità all’art. 54 bis del D. Lgs. 165/2001.
Si ricorda che la segnalazione del dipendente pubblico al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza della Regione del Veneto, va fatta secondo quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 576 del 5 amggio 2016, utilizzando la relativa modulistica allegata alla delibera. Per quanto riguarda invece l’eventuale segnalazione di illeciti da parte del dipendente pubblico ad ANAC, si informa che dall’8 febbraio 2018, è operativa presso il sito dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, l’applicazione informatica Whistleblower, unico canale di inoltro delle segnalazioni di illecito all’autorità.



Riferimenti normativi:

Decreto Legislativo n. 33 del 14 marzo 2013










 

Data ultimo aggiornamento: 24/10/2018