LETTERA DEL SOTTOSEGRETARIO BRESSA. BOTTACIN: ‘’ORA LA PROVINCIA SCRIVA A VENETO STRADE DANDO LE GARANZIE’’

Comunicato stampa N° 239 del 17/02/2017
(AVN) – Venezia, 17 febbraio 2017

Accoglie positivamente anche l'assessore regionale Gianpaolo Bottacin la notizia che oggi il sottosegretario Bressa ha scritto impegnando il governo a trovare i soldi per dare continuità, almeno per il 2017, alle manutenzioni nel bellunese da parte di Veneto Strade.

"Anche se si tratta di una lettera parzialmente interlocutoria, nel senso che non sono specificate le coperture, credo – aggiunge - che con questo documento ora la Provincia, che ha in mano la forza della promessa del governo, potrà scrivere a Veneto Strade dando la sua garanzia in merito ai pagamenti del servizio".

"Se così sarà - spiega Bottacin -, se cioè arriverà una lettera a firma del presidente della Provincia in tal senso, l'Assemblea dei soci di Veneto Strade il 24 febbraio potrà decidere di dare continuità a tale servizio".

In relazione invece all'assenza dei rappresentanti della Regione oggi, "su cui qualcuno ha voluto strumentalizzare", Bottacin specifica che "a differenza di sabato scorso, dove erano stati convocati gli Stati Generali ed era stata chiesta espressamente la partecipazione anche di Regione, parlamentari e enti istituzionali, oggi si svolgeva l'Assemblea dei Sindaci, circa la quale avevamo avuto comunicazione ma non eravamo stati invitati. L'anomalia oggi non era quindi l'assenza della Regione ma casomai la presenza, e pure con diritto di parola, di altri soggetti istituzionali che come noi non erano stati invitati".

"Ad ogni modo - conclude Bottacin - la sostanza rimane invariata: se alla luce dei nuovi fatti la Provincia garantirà a Veneto Strade le coperture, ovviamente non pensando di pescare tali coperture dai soldi del demanio idrico, ritengo che l'Assemblea di Veneto Strade il 24 non avrà difficoltà a sancire la prosecuzione per il 2017 delle manutenzioni. Viceversa, il servizio continua ad essere a rischio. Ora dipende tutto e solo dalla Larese".


Data ultimo aggiornamento: 17/02/2017

specificità belluno gianpaolo bottacin veneto strade
Archivio Comunicati
Notizia n. 608 del 24/04/2017

SICCITA’. PROSEGUE MONITORAGGIO DELLA SITUAZIONE IN VENETO

24/apr/2017 |

Notizia n. 607 del 24/04/2017

ZAIA FIRMA IL DECRETO DI INDIZIONE DEL REFERENDUM CONSULTIVO PER L’AUTONOMIA DEL VENETO

24/apr/2017 | Una vera e propria “chiamata di popolo”, come lui stesso l’ha definita, quella che il governatore Luca Zaia ha espresso stamane facendo il punto a palazzo Balbi a Venezia sull’organizzazione del referendum per l’autonomia del Veneto che si celebrerà il 22 ottobre 2017 e firmando davanti a una numerosa platea formata da assessori, consiglieri (presente anche il presidente del Consiglio Roberto Ciambetti) e giornalisti il decreto di indizione del referendum consultivo

Notizia n. 604 del 22/04/2017

SANITA’: ABORTO; RISULTATE FALSE LE ACCUSE DI UNA DONNA SULL’ASSISTENZA NEL VENETO. COLETTO “TUTTO FU FATTO AL MEGLIO. ORA CHI RESTITUISCE LA DIGNITA’ AI LAVORATORI MESSI ALLA GOGNA?”

22/apr/2017 | Coletto su accuse risultate false da parte di una donna che voleva abortire in Veneto. Le bugie hanno la lingua lunghissima, ma le gambe cortissime.