LETTERA DEL SOTTOSEGRETARIO BRESSA. BOTTACIN: ‘’ORA LA PROVINCIA SCRIVA A VENETO STRADE DANDO LE GARANZIE’’

Comunicato stampa N° 239 del 17/02/2017
(AVN) – Venezia, 17 febbraio 2017

Accoglie positivamente anche l'assessore regionale Gianpaolo Bottacin la notizia che oggi il sottosegretario Bressa ha scritto impegnando il governo a trovare i soldi per dare continuità, almeno per il 2017, alle manutenzioni nel bellunese da parte di Veneto Strade.

"Anche se si tratta di una lettera parzialmente interlocutoria, nel senso che non sono specificate le coperture, credo – aggiunge - che con questo documento ora la Provincia, che ha in mano la forza della promessa del governo, potrà scrivere a Veneto Strade dando la sua garanzia in merito ai pagamenti del servizio".

"Se così sarà - spiega Bottacin -, se cioè arriverà una lettera a firma del presidente della Provincia in tal senso, l'Assemblea dei soci di Veneto Strade il 24 febbraio potrà decidere di dare continuità a tale servizio".

In relazione invece all'assenza dei rappresentanti della Regione oggi, "su cui qualcuno ha voluto strumentalizzare", Bottacin specifica che "a differenza di sabato scorso, dove erano stati convocati gli Stati Generali ed era stata chiesta espressamente la partecipazione anche di Regione, parlamentari e enti istituzionali, oggi si svolgeva l'Assemblea dei Sindaci, circa la quale avevamo avuto comunicazione ma non eravamo stati invitati. L'anomalia oggi non era quindi l'assenza della Regione ma casomai la presenza, e pure con diritto di parola, di altri soggetti istituzionali che come noi non erano stati invitati".

"Ad ogni modo - conclude Bottacin - la sostanza rimane invariata: se alla luce dei nuovi fatti la Provincia garantirà a Veneto Strade le coperture, ovviamente non pensando di pescare tali coperture dai soldi del demanio idrico, ritengo che l'Assemblea di Veneto Strade il 24 non avrà difficoltà a sancire la prosecuzione per il 2017 delle manutenzioni. Viceversa, il servizio continua ad essere a rischio. Ora dipende tutto e solo dalla Larese".


Data ultimo aggiornamento: 17/02/2017

specificità belluno gianpaolo bottacin veneto strade
Archivio Comunicati
Notizia n. 1140 del 16/08/2017

SANITÀ: IN VENETO NUOVE CURE DENTARIE GRATUITE. DESTINATI 8 MILIONI DA EURO L’ANNO. SI PARTE L’1/1/2018. PRESIDENTE: “SEGNO DI CIVILTÀ PER BAMBINI, MALATI GRAVI, POVERI E ANZIANI”

16/ago/2017 | Luca Zaia Presidente sanità Giunta regionale, nella sua seduta di oggi su proposta dell’Assessore alla sanità, ha ampliato in maniera significativa la fascia di cittadini veneti che potranno ricevere assistenza odontoiatrica gratuita o un consistente contributo per la realizzazione di protesi dentarie, destinando allo scopo 8 milioni di euro, reperiti all’interno del budget destinato all’attività specialistica ambulatoriale. L’operazione, che recepisce con estrema rapidità una delle più importanti previsioni inserite nei nuovi Livella Essenziali di Assistenza – LEA – scatterà dal primo gennaio 2018 e si rifarà al tariffario approvato allo scopo dal Ministero della Salute

Notizia n. 1141 del 16/08/2017

SANITÀ: NUOVE CURE DENTARIE IN VENETO. ASSESSORE: “NON LASCIARE INDIETRO NESSUNO È PRIORITÀ ASSOLUTA DI VERA ASSISTENZA UNIVERSALISTICA”

16/ago/2017 | Lo dice l’Assessore alla sanità della Regione Veneto, commentando la delibera, approvata oggi dalla Giunta, che amplia significativamente il panorama dei cittadini veneti che potranno usufruire di cure dentarie gratuite Luca Coletto

Notizia n. 1139 del 16/08/2017

CIRCA 630 MILA EURO DI CONTRIBUTI DALLA REGIONE AI COMUNI PER OPERE DI MIGLIORIA DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

16/ago/2017 | Cristiano Corazzari La Giunta regionale, su proposta dell’assessore allo sport, ha approvato il primo programma di riparto, per l’anno 2017, dei finanziamenti in conto capitale per la realizzazione di opere di miglioria, anche strutturale, di impianti sportivi di importo fino a 50.000 euro.

Notizia n. 1137 del 16/08/2017

APPROVATA DELIBERAZIONE PER LIBERARE RISORSE A FAVORE DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE. ASSESSORE REGIONALE ALL’ECONOMIA: “RISPETTATO L’IMPEGNO CHE MI ERO ASSUNTO”

16/ago/2017 | Roberto Marcato “Lo avevo promesso e ho mantenuto l’impegno di perfezionare il meccanismo per consentire la concretizzazione delle agevolazioni previste dal fondo per l’imprenditoria femminile, rimaste sospese dall’ottobre scorso per mancanza di risorse disponibili. Grazie al provvedimento approvato oggi dalla Giunta, che passa all’esame della competente Commissione del Consiglio, le numerose posizioni ancora in stallo potranno essere finalmente definite”. Lo afferma l’assessore allo sviluppo economico della Regione del Veneto, dando notizia dell’approvazione della deliberazione da lui proposta e finalizzata all’ottimizzazione della gestione finanziaria dei Fondi di rotazione regionali gestiti dalla società Veneto Sviluppo.