vai al contenuto principale
Archivio Comunicati
Notizia n. 274 del 20/02/2019

INCONTRALAVORO: OLTRE 600 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER L'ESTATE 2019, 1.252 LE CANDIDATURE RACCOLTE -ASSESSORE DONAZZAN, "OTTIMO IL LAVORO DEI CENTRI PER L'IMPIEGO"

20/feb/2019 | INCONTRALAVORO: OLTRE 600 OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER L'ESTATE 2019, 1.252 LE CANDIDATURE RACCOLTE -ASSESSORE DONAZZAN, "OTTIMO IL LAVORO DEI CENTRI PER L'IMPIEGO"

Notizia n. 272 del 20/02/2019

SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN AGLI STUDENTI DEL CHILESOTTI SCENEGGIATORI DEL SEQUEL DE ‘L’ETÀ IMPERFETTA’, “DIDATTICA E CINEMA, BINOMIO CREATIVO CHE GENERA NUOVA IMPRENDITORIA”

20/feb/2019 | SCUOLA: ASSESSORE DONAZZAN AGLI STUDENTI DEL CHILESOTTI SCENEGGIATORI DEL SEQUEL DE ‘L’ETÀ IMPERFETTA’, “DIDATTICA E CINEMA, BINOMIO CREATIVO CHE GENERA NUOVA IMPRENDITORIA”

Notizia n. 271 del 19/02/2019

VENETO IN GINOCCHIO. OPERATIVO A ROCCA PIETORE IL PRIMO PRESIDIO A SUPPORTO DELLE COMUNITA’ COLPITE DAL MALTEMPO

19/feb/2019 | Inaugurazione a Rocca Pietore (Belluno) il primo presidio operativo a supporto diretto dei territori e delle popolazioni colpite dalla tempesta “Vaia”

Notizia n. 270 del 19/02/2019

VINO: ASSESSORE PAN, “DALL’ISTITUTO SARTOR DI CASTELFRANCO OTTIMI RISULTATI SUI VITIGNI RESISTENTI – ORA EQUIPARARE LE SCUOLE AGRARIE AGLI IMPRENDITORI AGRICOLI”

19/feb/2019 | VINO: ASSESSORE PAN, “DALL’ISTITUTO SARTOR DI CASTELFRANCO OTTIMI RISULTATI SUI VITIGNI RESISTENTI – ORA EQUIPARARE LE SCUOLE AGRARIE AGLI IMPRENDITORI AGRICOLI”

PARCHI VENETI. ASSESSORE REGIONALE AL TERRITORIO: “IMPORTANTE PASSO AVANTI L’APPROVAZIONE DELLA NUOVA LEGGE”

Comunicato stampa N° 849 del 19/06/2018
 (AVN) – Venezia, 19 giugno 2018
 
“E’ una legge importante e attesa da tempo”.  Con queste parole l’assessore regionale al territorio e ai parchi ha espresso soddisfazione per l’approvazione in aula della normativa regionale di riorganizzazione complessiva, sotto il profilo giuridico, funzionale e operativo, degli Enti Parco naturali. 
 
“Le nuove norme – ha aggiunto - arrivano al termine di un percorso che ha visto il costruttivo apporto dei consiglieri e il prezioso contributo di idee e suggerimenti fornito dai rappresentanti istituzionali, sindacali, professionali e del mondo delle associazioni”.  
 
“L’ottica di fondo – ha detto l’assessore – è quella della semplificazione e della razionalizzazione della gestione, oltre che del controllo della spesa pubblica. Con queste finalità uno dei risultati principali è che la normativa punta ad includere i cinque parchi veneti in un sistema coerente e coordinato. Grazie alla discussione in aula e agli emendamenti accolti, il testo è stato ulteriormente migliorato, puntando a rendere più snelli ed efficaci gli strumenti operativi e gestionali degli Enti Parco nello svolgimenti dei loro compiti sia in termini di tutela dei beni ambientali e del patrimonio naturale, sia come risorsa economica, tenendo conto delle peculiarità di ciascun territorio”. 
 
“Occorre continuare a credere nei parchi”, ha concluso l’assessore. 
 


Data ultimo aggiornamento: 19/06/2018

parchi e aree protette cristiano corazzari